Grazie ad una collaborazione con il Ponte Solidale, che si occupa di  commercio equo e solidale ma anche di tante attività sul territorio, abbiamo partecipato ad un progetto nelle scuole.

Cosa prevedeva il progetto? Un incontro con gli operatori del commercio equo, per spiegare che cosa esso sia e che implicazioni ha sull’economia, sul mondo, sull’ambiente e di riflesso su di noi.  Un’uscita al mercato di Ponte san Giovanni, mercato del contadino e dell’artigianato consapevole, per vedere non solo la bancarella del commercio equo ma anche tutte le altre; per vedere chi ,ancora, i prodotti che vende li FA dall’inizio alla fine, che si tratti di formaggio o di gioielli o accessori o di marmellate ecc. ecc.IMG-20150313-WA0007

Noi cosa c’entriamo? Siamo andate nelle classi a proporre dei lavoretti con materiale di riciclo, in questo caso abbiamo proposto il MEMORY SONORO, che funziona con le stesse regole del classico memory solo che viene coinvolto l’udito e non la vista.

Servono vasetti dello yogurth, cartone,colla, colori  e tanti semi o materiali diversi da mettere nei vasetti.

Li abbiamo riempiti di:IMG-20150313-WA0002

tappi di plastica, tappi di metallo,  riso, miglio,semi di canapa, semi di lino, pasta (scaduti!!!), conchiglie e semi di fiori. Ognuno ha, se scosso, chiaramente un suono diverso.IMG-20150313-WA0006

Decorati i vasetti li abbiamo tappati con del cartone su cui i bambini avevano fatto dei disegni.

Un pò di SILENZIO e si può giocare, chi riuscirà ad accoppiare i vasetti con lo stesso suono?DSC03665 (1)IMG-20150313-WA0008

Scopo del laboratorio: ci si può divertire con poco, creando bellissime cose utilizzando i materiali di scarto, a noi tanto cari. E’  uno dei tanti modi per amare e rispettare la Natura; come comprare a km zero o assicurarsi che quello che compro, anche se magari viene da lontano, sia stato fatto rispettando l’ambiente e le persone.

Parallelamente, ci sono stati i laboratori di Marcello di Sante, liutaio che costruisce dei meravigliosi strumenti con barattoli di latta e altro materiale di recupero. Famosissimo l’ombrello Berimbao…chi glielo avrà ispirato? Anche lui lo potete trovare il terzo sabato di ogni mese al mercato di Ponte san Giovanni, con il nostro banco del baratto, il banco del commercio equo e tanti tanti altri banchi di artigiani e contadini. dicembre 2014 010dicembre 2014 023dicembre 2014 024

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...