Da oltre 2 anni,ogni terzo sabato del mese siamo a Ponte San Giovanni (Perugia) insieme a Terra Fuori mercato- mercato contadino e dell’artigianato consapevole- con il mercatino del baratto delle Riciclamiche. Tenere un banco del baratto non è semplice perchè ci sono tantissime cose che la sera vanno rimesse a posto e senza una sede sarebbe stato impossibile continuare. Due anni fa cercavamo un’associazione o anche un privato che potesse dare ospitalità alle nostre valige e oggetti vari.Dopo diverse ricerche non andate a buon fine, abbiamo ricevuto un si! Potevamo condividere un piccolo spazio all’interno del centro giovani del Comue di Perugia di Ponte San Giovanni, proprio vicinissimo alla piazzetta dove tenevamo il mercato! I ragazzi dell’associazione “Fuori dalle scatole” che gestivano il locale condividevano generosamente con noi il loro piccolo spazio, così come lo condividevano anche con altri gruppi ed associazioni che glielo chiedevano.Da allora non abbiamo mai avuto occasione di conoscere ed incontrare tutti coloro che gravitavano intorno al centro, finchè nel marzo scorso i presidenti di Fuori dalle Scatole e Y.O.W responsabili del Centro, ci hanno proposto di organizzare una festa che intendeva coivolgere tutti coloro che lavoravano costantemente e silenziosamente per il territorio di Ponte San Giovanni. Quale migliore occasione? Non potevamo dire di no!
Pian piano nelle riunioni tenute settimanalmente, abbiamo imparato a conoscerci, ognuno nelle proprie diversità, arricchendoci e organizzandoci per la festa.
Quel che è stata la Festa del 2 giugno di Ponte in corso è stato il risultato di questo bel lavoro che ha unito diverse generazioni ed interessi molteplici, dal ballo, alla musica, dal baratto al guerilla gardenig, dal mercato contadino ed artigianale, ai vecchi saperi, dai laboratori, al riciclo.
Non c’era un organizzatore dell’evento, eravamo tutti organizzatori di qualcosa, c’era condivisione, aiuto reciproco, serenità, sorrisi e tanta voglia di continuare per questa strada, stringendoci un pò nel piccolo spazio del centro giovani, ma felici di essere insieme e di fare qualcosa per la città, per gli altri ma anche per noi stessi.
Quel che ci rimane di quella festa sono tanti bellissimi e semplici ricordi, tante foto, piante che aspettano di essere curate appese ai pali ed alle ringhiere del parco Bellini, una grande fioriera alla fermata dell’autobus e le cassettine di legno trasformate a fioriere preparate dai bambini del “piedibus”, già ci sono dei giardinieri volontari ma ne cerchiamo altri.
Il nostro percorso continuerà perchè ci sentiamo uniti ed affiatati ed abbiamo voglia di fare tante cose insieme.
In attesa dei prossimi eventi di Ponte in corso ecco una galleria fotografica della giornata del 2 giugno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...